Me

Isis e al-Qaeda cercano un’alleanza

Il vicepresidente iracheno Allawi ha parlato dei contatti tra i rappresentanti delle due organizzazioni terroristiche, mentre continua la stretta su Mosul

Immagine di copertina

Il vicepresidente iracheno Ayad Allawi ha parlato in un’intervista di un’alleanza tra il sedicente Stato islamico e al-Qaeda. L’avvicinamento tra i due gruppi terroristici avviene mentre le truppe irachene continuano la loro stretta su Mosul.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Allawi ha riferito il 17 aprile di aver ricevuto informazioni riguardo ai dialoghi intercorsi tra i rappresentanti di al-Baghdadi e quelli di al-Zawahiri. Le organizzazioni dal 2014 erano in contrasto per quanto riguarda il reclutamento e il finanziamento della lotta jihadista. Zawahiri si era anche dimostrato critico nei confronti dei metodi brutali usati dall’Isis. 

Non è ancora chiaro in che modo i due gruppi riusciranno a collaborare.

“Non riesco a immaginare l’Isis scomparire. Rimarranno in cellule dormienti diffondendo il loro veleno in tutto il mondo”, ha aggiunto Allawi.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata