Me

Due donne sono morte intrappolate dentro una sauna in Repubblica Ceca

Madre e figlia avevano deciso di trascorrere un momento di relax in sauna, ma la maniglia della porta si è rotta bloccandole all'interno per 90 minuti

Immagine di copertina

Una donna e sua figlia sono morte dentro una sauna, dopo che la maniglia della porta si era sfilata intrappolandole all’interno. Le due donne rispettivamente di 65 e 45 anni nella giornata di sabato 15 aprile erano ospiti in casa di amici, nella Repubblica Ceca, quando hanno deciso di ritagliarsi qualche ora di relax usufruendo di una sauna collocata nel giardino dell’abitazione. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Una fatalità che è costata la vita alle due donne: la maniglia interna della porta che si rompe e nessuna possibilità di uscire fuori. Secondo quanto riferito dalle autorità ceche, le due hanno tentato di salvarsi cercando di rompere il vetro, ma senza successo. Sono rimaste bloccate dentro per almeno 90 minuti. 

“Il proprietario, nonché loro amico, ha iniziato a preoccuparsi del troppo tempo che le due donne stavano trascorrendo all’interno della sauna, così è andato a controllare e ha trovato la madre e sua figlia riverse sul pavimento senza vita”, ha dichiarato una portavoce della polizia locale, Iva Kormosova. 

“La maniglia della porta si è rotta e le due donne sono rimaste intrappolate al suo interno. Hanno fatto di tutto pur di salvarsi ma non ci sono riuscite”, ha concluso Kormosova.

L’incidente ha avuto luogo nei pressi della città di Jicin, a nord est di Praga, secondo quanto riferito dalla polizia ceca. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata