Me

Il segreto (scientifico) per scegliere la foto del profilo giusta

Uno studio ha chiesto a 102 studenti di scegliere due immagini di sé che considerassero attraenti, e poi ha chiesto un parere ad alcuni sconosciuti

Immagine di copertina

Anche se crediamo di conoscerci meglio di chiunque altro, e quindi di sapere quali siano i lati migliori di noi non solo a livello caratteriale ma anche fisico, una recente ricerca scientifica ha scoperto che spesso chi ci guarda dall’esterno ha idee molte diverse sul nostro profilo migliore.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

In particolare, in uno studio dell’Università del New South Wales di Sydney i ricercatori hanno chiesto a 102 studenti di scegliere due immagini di se stessi su dodici proposte, chiedendo loro quali avrebbero selezionato come immagine-profilo di un social network o di una app di incontri.

Una volta fatto questo, hanno chiesto loro di fare la stessa selezione con le foto di alcuni sconosciuti che avevano a loro volta partecipato all’esperimento, e infine hanno mostrato le foto ad altri estranei.

Questi ultimi hanno trovato più attraenti le foto scelte dagli sconosciuti, evidenziando la poca capacità dei partecipanti di capire in quali immagini di se stessi potessero piacere maggiormente.

Questa verità era stata già intuita da Saskia Nelson, fondatrice di Hey Saturday, la prima agenzia fotografica del Regno Unito specializzata in immagini del profilo per siti di incontri. 

Intervistata dal Telegraph, Nelson ha rivelato che per realizzare una foto profilo di successo è necessario innanzitutto apparire rilassati ed essere se stessi, evitando un atteggiamento troppo rigido e formale.

Le foto devono poi essere buone, ma non perfette, o perderanno la spontaneità e potranno dare l’idea di una persona che voglia disperatamente apparire più bella di quello che realmente è. Inoltre, evitare sempre di ritoccarle allontanandole dalla realtà, o, come succede in molti casi, non si arriverà a un secondo appuntamento proprio per la delusione della realtà rispetto alle aspettative date dalle foto.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata