Me

Un’epidemia di colera in Somalia ha colpito 25mila persone

Secondo i dati diffusi dall'organizzazione mondiale della Sanità i morti nel 2017 sono 524. Si teme che entro fine giugno i casi raddoppino

Immagine di copertina

L’organizzazione mondiale della Sanità (Who) ha riferito che l’epidemia di colera che ha colpito la Somalia si sta espandendo a oltre 25mila casi nel 2017 e si tema che questa cifra possa raddoppiare entro la fine di giugno.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il portavoce della Who Tarik Jasarevic ha comunicato che l’epidemia ha ucciso 524 persone nel 2017. 

Il colera si sta diffondendo velocemente a causa del peggioramento della siccità nei paesi del corno d’Africa. In Somalia sono stati già riscontrati 25.424 casi.

L’organizzazione mondiale della Sanità ha fatto che sapere che sta lavorando per prevenire che l’epidemia di colera possa diventare “fuori controllo”.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata