Me

Un attacco aereo della coalizione statunitense ha ucciso 18 combattenti siriani

Il Pentagono ha comunicato che l'attacco è avvenuto l'11 aprile a sud della città di Tabqa in Siria

Immagine di copertina

Un attacco aereo della coalizione a guida statunitense ha ucciso 18 membri delle forze democratiche siriane. Il Pentagono ha comunicato che l’attacco, avvenuto l’11 aprile, ha colpito per sbaglio i combattenti siriani a sud della città di Tabqa, in Siria.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

“L’attacco è stato richiesto dalle forze alleate che avevano identificato in quel luogo una posizione di combattimento del sedicente Stato Islamico”, si legge nel comunicato ufficiale della Difesa statunitense.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata