Me

Tutti i vincitori del premio Pulitzer

Grande protagonista del “nobel al giornalismo” il New York Times con l'assegnazione di 3 premi. Tra i vincitori figura anche l'Espresso

Immagine di copertina

New York Times, Washington Post e ProPublica: sono i protagonisti del premio Pulitzer 2017. Tra i vincitori, infatti, spicca David A. Fahrenthold del Washington Post per le sue inchieste sulle donazioni ad enti di beneficienza di Donald Trump durante la campagna elettorale per le presidenziali del 2016. Tre premi sono stati assegnati al New York Times. A ProPublica il premio per il miglior servizio pubblico.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Tra i premiati c’è anche l’International Consortium of Investigative Journalism, di cui fa parte per l’Italia il settimanale l’Espresso. L’Icij è stato premiato per il lavoro di analisi che ha portato alla scoperta dello scandalo denominato Panama-Papers, le carte dello studio panamese Mossack-Fonseca che aveva creato conti in paradisi fiscali per centinaia di clienti vip di tutto il mondo, tra cui alcuni italiani. 

Il premio è arrivato alla 101esima edizione ed è stato creato da Joseph Pulitzer. Ad assegnare il premio è la Columbia University di New York: le categorie sono 21 e includono, oltre al giornalismo, anche la fotografia, le vignette, la letteratura e la musica.

Qui un elenco di tutti i vincitori di quest’anno:

Servizio pubblico: New York Daily News e ProPublica 

Breaking news: East Bay Times 

Giornalismo investigativo: Eric Eyre (Charleston Gazette-Mail) 

Giornalismo divulgativo: The Panama Papers, dell’International Consortium of Investigative Journalists, McClatchy and the Miami Herald

Locale: The Salt Lake Tribune

Nazionale: David Fahrenthold, The Washington Post 

Internazionale: The New York Times 

Miglior articolo: C.J. Chivers ,The New York Times,

Commento: Peggy Noonan, The Wall Street Journal 

Critica: Hilton Als, The New Yorker

Editoriale: Art Cullen, The Storm Lake Times 

Editoriale in vignetta: Jim Morin, Miami Herald 

Breaking news fotografica: Daniel Berehulak, The New York Times 

Fotografia caratteristica: E. Jason Wambsgans, Chicago Tribune 

Narrativa: The Underground Railroad, Colson Whitehead 

Teatro: Sweat, Lynn Nottage 

Storia: Blood in the Water: The Attica Prison Uprising of 1971 and Its Legacy, Heather Ann Thompson 

Biografia o autobiografia: The Return, Hisham Matar 

Poesia: Olio, Tyehimba Jess.

Saggistica: Evicted: Poverty and Profit in the American City, Matthew Desmond

Musica: Angel’s Bone, Du Yun.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata