Me

I militanti Farc hanno ucciso un soldato in Colombia, contravvenendo all’accordo di pace

I dissidenti hanno colpito un automezzo dell'esercito con un ordigno esplosivo. Altri quattro soldati sono rimasti feriti nell'attacco

Immagine di copertina

I militanti del gruppo ribelle colombiano Farc hanno ucciso un soldato durante un attacco nel sud-est del paese, contravvenendo all’accordo di pace firmato con il governo a novembre. A riportarlo è l’esercito colombiano. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

I dissidenti avrebbero colpito un automezzo dell’esercito con un ordigno esplosivo. Altri quattro soldati sono rimasti feriti nell’attacco. 

Il presidente Juan Manuel Santos ha condannato l’attacco. 

L’accordo firmato nello scorso novembre aveva messo fino a un conflitto che durava da mezzo secolo, ma alcuni militanti rinnegati del Farc hanno continuato gli scontri con altri membri del gruppo e con le forze governative. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata