Me

Attentato suicida in un’accademia militare a Mogadiscio, almeno nove morti

L'attacco è avvenuto lunedì 10 aprile. Nella stessa giornata un ufficiale governativo è stato ucciso da una bomba piazzata nella sua automobile

Immagine di copertina

Almeno nove soldati sono morti lunedì 10 aprile in seguito a un attentato suicida all’interno di un’accademia militare a Mogadiscio, capitale della Somalia. Lo ha reso noto il colonnello Abdi Hassan sottolineando che l’attentatore indossava una divisa militare.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’aggressore è entrato nell’accademia oltrepassando il checkpoint. Si è poi diretto verso un gruppo di soldati e ufficiali e si è fatto esplodere. L’attacco, rivendicato dagli estremisti di al-Shabaab, segue quello avvenuto domenica 9 aprile contro un convoglio militare che ha causato la morte di 15 persone. 

Lunedì 10 aprile un ufficiale del governo è stato ucciso da una bomba piazzata nella sua automobile sempre a Mogadiscio. Nessun gruppo ha finora rivendicato questo attacco.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata