Me

La bambina prematura nata in aereo grazie al personale di bordo

Su un volo diretto dalla Guinea al Burkina Faso una donna è improvvisamente entrata in travaglio e grazie all’aiuto del personale di bordo ha partorito una bambina

Immagine di copertina

Mentre stava viaggiando a circa 13mila metri d’altitudine su un volo Turkish Airlines, una donna incinta di 28 settimane è improvvisamente entrata in travaglio e grazie all’aiuto del personale di bordo ha partorito una bambina a bordo.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Venerdì 7 aprile Nafi Diaby, questo il nome della donna, si trovava su un Boeing B737-900 partito da Conakry, in Guinea, e diretto a Ouagadougou, in Burkina Faso, quando ha cominciato ad avere le doglie, e a quel punto hostess e steward presenti non hanno potuto fare altro che aiutarla a portare a termine il parto in volo.

In questo modo è nata la piccola Kadiju, e una volta che l’aereo dopo circa due ore di viaggio è atterrato nel paese africano, mamma e neonata sono state portate in ospedale, ma stanno entrambe bene, come ha confermato la compagnia, che ha condiviso le immagini sul proprio account Twitter scrivendo: “Benvenuta a bordo, principessa! Applausi al nostro personale di bordo!”.

Qui sotto, un video registrato a bordo e alcune foto immediatamente successive al parto:

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata