Me

Un camion travolge la folla a Stoccolma, almeno quattro morti – LIVE

Il camion si è schiantato contro un grande magazzino causando un incendio. Il primo ministro svedese parla di terrorismo

Immagine di copertina

Un camion si è schiantato contro alcune persone in una strada centrale di Stoccolma, in Svezia, finendo la sua corsa contro un magazzino commerciale, il 7 aprile. La polizia svedese ha confermato la morte di tre persone e parla di otto feriti. La radio pubblica svedese sostiene che i morti siano almeno cinque. La polizia e il primo ministro parlano di attentato terroristico. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

– LIVE (per vedere gli aggiornamenti ricarica la pagina):

22:15 – L’autore dell’attacco di Stoccolma è ancora in fuga. L’uomo arrestato dalla polizia a nord della capitale è coinvolto nell’attacco ma non è l’autista del camion. A precisarlo è la stessa polizia svedese.

21:50 – Il primo ministro svedese Stefan Lofven ha dichiarato che i paesi nordici sono uniti nel dolore e nella rabbia. “I nostri nemici sono questi terribili assassini”, ha detto in conferenza stampa. “Il nostro messaggio sarà sempre chiaro: non ci sconfiggerete mai, non vincerete mai e poi mai”, ha aggiunto.

21:15 – La polizia svedese ha fatto sapere di aver identificato la persona arrestata e ha affermato che l’uomo somiglia a quello di cui era stata diffusa la foto nel pomeriggio.

20:38 – La polizia ha confermato di aver arrestato una persona che potrebbe essere legata all’attentato e ha reso noto che le persone morte in seguito all’attacco sono 4. Almeno 15 i feriti.

20:18 – Una persona è stata arrestata e ha rivendicato la responsabilità dell’attacco. L’uomo presentava alcune leggere feriti, secondo quanto riferito dal sito svedese Aftonbladet. Sarebbe la stessa persona di cui la polizia ha diffuso una foto nel pomeriggio.

20:17 – Le autorità locali di Stoccolma hanno fatto sapere che una persona è morta in ospedale dopo l’attacco per un totale di 3 vittime e 15 feriti, di cui 9 in gravi condizioni. 

19:10 – La polizia ha fermato due persone e le sta interrogando. Non sarebbero, comunque, direttamente correlati coi fatti di Stoccolma, ma potrebbero essere informati su quanto avvenuto. 

18:15 – Tutti i treni da e per Stoccolma della giornata di venerdì 7 aprile sono stati cancellati.

17:36 – L’autista del camion che ha travolto la folla a Stoccolma “è in fuga”, secondo quanto scrive Sky News. I media svedesi affermano che il sospetto indossa una giacca verde e una felpa grigia.

17:29 – La polizia svedese, secondo quanto riporta l’agenzia Ap, ha comunicato che ci sono alcuni morti e diversi feriti in seguito a quanto avvenuto a Stoccolma.

16:55 – “I nostri pensieri vanno ai cittadini svedesi. Voglio inviare le mie più sincere condoglianze alle famiglie delle vittime”, ha dichiarato in una nota il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker. Dichiarando tutto il supporto dell’Unione europea alla Svezia, Juncker ha aggiunto che un “attacco a uno dei nostri stati membri è un attacco a tutti noi”. 

16:40 – Il re svedese Carlo XVI Gustavo ha fatto sapere che sta seguendo gli sviluppi della vicenda e ha detto che i suoi pensieri “sono rivolti alle persone colpite e alle loro famiglie”. 

16:35 – Il parlamento svedese è stato blindato e non è consentito a nessuno lasciare l’edificio.

16:29 – La polizia ha ordinato l’evacuazione della stazione centrale di Stoccolma.

16:19 – Il primo ministro svedese ha comunicato che una persona è stata arrestata nel centro di Stoccolma.

16:16 – L’autista del camion piombato sulla folla a Stoccolma “indossava un passamontagna”. Lo riferiscono testimoni citati dal Daily Mail.

16:15 – La polizia ha confermato la morte di almeno tre persone e il ferimento di altre otto.

16:06 – Secondo la radio pubblica svedese i morti sono almeno cinque.

16:00 – Secondo il quotidiano svedese Aftonbladet, il camion che ha travolto la folla nel centro di Stoccolma “è stato dirottato o rubato”.

15:59 – La polizia parla di “attacco deliberato” e il primo ministro svedese Stefan Lofven dice che tutto fa pensare a un “attacco terroristico”.

15:57 – I media locali affermano che ci sono stati spari in un’altra zona del centro di Stoccolma, a Hotorget, dopo che il camion ha investito dei pedoni a Drottninggaten. 

15:55 – La linea metropolitana di Stoccolma è stata chiusa al traffico. 

15:49 – Il parlamento svedese, secondo quanto riportano i media locali, è stato chiuso.

15:47 – Almeno due persone sono morte e molte altre sono rimaste ferite, secondo quanto scrive l’agenzia Reuters citando la polizia di Stoccolma. 

15:45 – La polizia ha avvertito i cittadini della capitale svedese chiedendogli di evitare il centro della città.

15:35 – La polizia svedese ha ricevuto informazioni di possibili spari, ma l’informazione non è ancora stata confermata. 

— LEGGI ANCHE: Cosa sappiamo finora sull’attacco a Stoccolma

— LEGGI ANCHE: Cosa non sappiamo ancora sull’attacco a Stoccolma

— LEGGI ANCHE: Le prime immagini del camion contro la folla a Stoccolma

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Campagna regione lazio