Me

Il corto che mostra come la società distrugge la nostra creatività

“Alike”, una creazione in stile Pixar, incoraggia le persone a guardare le cose in modo diverso e tocca un nervo scoperto della nostra sensibilità

Immagine di copertina

La società moderna ci dice di impegnarci a scuola, di lavorare al meglio delle nostre potenzialità e di insegnare ai nostri figli a fare lo stesso.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Una routine che si ripete infinita e che spegne ogni afflato di creatività. Il corto Alike vuole incoraggiare le persone a guardare le cose in modo diverso e tocca una nervo scoperto della nostra sensibilità.

Una lezione di 7 minuti quella di Daniel Martínez Lara e Rafa Cano Méndez, gli autori del corto, che ci induce a riflette su una questione banale, ma anche molto vera: la quotidianità soffoca l’immaginazione e la creatività.

Un altro aspetto sottolineato dal corto animato è il ruolo dei genitori: si vede il papà che inizialmente impedisce al figlio di seguire la propria indole allegra e fuori dagli schemi tentando di ricondurlo alle logiche preimpostate dalla società per poi ricredersi, alla fine, sulla bontà di tale scelta.

Il corto acclamato dalla critica è interamente prodotto con Blender, un programma di rendering 3d, e gli autori lo dedicano alle loro famiglie, “per averli aiutati a non perdere il loro colore”.

Di seguito il video con il corto:

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata