Me

I repubblicani vincono le elezioni parlamentari in Armenia

Il partito del presidente Serzh Sarksyan ha ottenuto il 53,2 per cento dei voti

Immagine di copertina

Il partito repubblicano ha vinto le elezioni parlamentari del 2 aprile 2017 in Armenia. La forza politica che è al governo del paese ha ottenuto il 53,2 per cento dei voti. I risultati sono stati comunicati dalla Commissione elettorale centrale. Il partito di opposizione Tsarukyan Alliance si è fermato al 26,56 per cento.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il partito Dashnaksutyun che sostiene il governo ha raccolto l’8,07 per cento delle preferenze, percentuale che permetterà di ottenere comunque dei seggi in parlamento. Il partito repubblicano e il Dashnaksutyun arriveranno a un accordo per la formazione del governo e la nomina del primo ministro che probabilmente sarà Karen Karapetyan.

L’attuale presidente Serzh Sarksyan che era stato criticato per le modifiche costituzionali sostenute per prolungare il suo potere, potrebbe diventare primo ministro nel 2018. Anche se dovesse lasciare la politica, comunque, continuerà ad esercitare la sua influenza politica. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Campagna regione lazio