Me

Perché Regno Unito e Spagna stanno litigando su Gibilterra

Il Consiglio europeo aveva inserito un riferimento al territorio britannico in Spagna nelle linee guida sulla Brexit suscitando il dibattito tra i due paesi

Immagine di copertina

Gibilterra è di nuovo al centro del dibattito tra Regno Unito e Spagna, dopo che il 31 marzo l’Unione europea aveva inserito nelle linee guida della Brexit l’impossibilità del Regno Unito di prendere decisioni riguardo Gibilterra senza il parere della Spagna.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

I negoziati avviati dal governo May, dopo la lettera in cui è stato invocato l’articolo 50 del Trattato di Lisbona, hanno così sollecitato le reazioni di alcuni leader politici britannici. Il conservatore Lord Howard il 2 aprile ha detto che il Regno Unito dovrebbe difendere Gibilterra allo stesso modo in cui ha difeso le Falkland 35 anni fa. 

Anche il primo ministro di Gibilterra Fabian Picardo ha preso posizione sulla vicenda: “Gibilterra non è una pedina di scambio in questi negoziati. Gibilterra appartiene ai suoi abitanti e noi vogliamo rimanere britannici”. 

Sulla stessa linea anche il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson che, durante un incontro dei ministri dell’Unione in Lussemburgo, ha detto che la sovranità su Gibilterra non cambierà. La premier Theresa May ha ribadito che Gibilterra non rientrerà nei negoziati sulla Brexit.

La tensione tra i due paesi è cresciuta nei giorni successivi tanto che il 3 aprile il ministro degli Esteri spagnolo Alfonso Dastis si è detto sorpreso per le dichiarazioni arrivate dal Regno Unito su Gibilterra e ha invitato alla calma.

Picardo ha chiesto al Consiglio europeo presieduto da Donald Tusk di eliminare dalle linee guida sulla Brexit il riferimento a Gibilterra. “Tusk che ha spesso usato le analogie con il divorzio, si sta comportando come un marito tradito che se la prende con i figli”, ha detto.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata