Me

Come il conducente della metropolitana di San Pietroburgo ha aiutato i soccorsi

La portavoce del comitato investigatore russo Svetlana Petrenko ha elogiato la professionalità del conducente della metropolitana di San Pietroburgo

Immagine di copertina

La professionalità del conducente della metropolitana di San Pietroburgo, su cui è avvenuta l’esplosione che ha ucciso dieci persone, ha aiutato a evitare la morte di più persone. A dirlo è stata la portavoce del comitato investigatore russo Svetlana Petrenko, come riportato dall’agenzia di stampa Tass.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

“Le informazioni ricevute dalle primi indagini mostrano che il conducente del treno ha agito in maniera professionale per gestire la situazione”, ha affermato. 

“L’esplosione è avvenuta in un tratto tra due stazioni e lui ha preso una decisione assolutamente giusta, quella di non fermare il treno e di guidare fino alla stazione successiva. In questo modo ha aiutato a far partire immediatamente i soccorsi e a fornire assistenza alle persone ferite”, ha spiegato Petrenko.

Secondo la portavoce del comitato investigatore russo questa decisione ha probabilmente “aiutato a evitare un bilancio delle vittime più alto”. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata