Me

Il principe Carlo visita la zona rossa di Amatrice

Il principe Carlo d'Inghilterra si è recato in visita ufficiale nella zona rossa di Amatrice, prima tappa della visita nel comune reatino colpito dal sisma del 24 agosto

Immagine di copertina

Il principe Carlo d’Inghilterra si è recato in visita ufficiale nella zona rossa di Amatrice, la prima tappa della sua visita nel comune reatino colpito dal sisma della scorsa estate. L’erede al trono del Regno Unito è stato accolto dal sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, che però non ha proseguito la visita accompagnandolo nel centro storico distrutto.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

“Dal 24 agosto non sono più entrato nella zona rossa, perché guardo al futuro. Tornerò in centro storico quando sarà ricostruito”, ha spiegato Pirozzi al principe. Carlo d’Inghilterra è stato accompagnato nella visita dal capo della Protezione civile Fabrizio Curcio.

Il principe Carlo ha poi visitato il Centro operativo intercomunale, la tenda dove operano tutte le istituzioni impegnate nella gestione dell’emergenza sisma e nella ricostruzione. 

Tappa successiva della visita è l’omaggio al memoriale che ricorda le 297 vittime del sisma, tra le quali anche tre cittadini britannici. 

Nella cittadina colpita dal sisma del 24 agosto 2016 ci sono anche il Commissario straordinario alla ricostruzione, Vasco Errani e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Il principe Carlo non è stato seguito dalla consorte Camilla, che invece passerà la giornata a Firenze.  

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata