Me

Lo squalo piovuto in strada dopo il ciclone in Australia

I vigili del fuoco hanno trovato un esemplare di squalo toro in strada dopo che il ciclone Debbie si è abbattuto nel Queensland. E c'è chi ricorda il film "Sharknado"

Immagine di copertina

In questi giorni lo stato australiano del Queensland è stato duramente colpito da un ciclone tropicale chiamato Debbie. Si sono registrati alcuni danni, ma per fortuna nessuno è rimasto ferito gravemente. La mattina del 30 marzo 2017, però, uno squalo toro è stato trovato morto in una pozzanghera nella città di Ayr, poco più a nord del punto colpito dal ciclone.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

I vigili del fuoco del Queensland hanno condiviso le foto del povero squalo su Twitter, raccomandando agli abitanti della zona di tenersi lontani dalle acque alluvionali che hanno riempito attualmente l’area. “Pensate che sia sicuro entrare in acqua? Ripensateci! Uno squalo toro è stato ritrovato a Ayr. Rimanete fuori delle acque alluvionali”, hanno scritto nel tweet.

Alcuni utenti Twitter hanno ricollegato l’episodio al film Sharknado, diretto nel 2013 da Anthony Ferrante, in cui diversi tornado e trombe d’acqua sollevano gli squali in aria, scaraventandoli all’interno della città.

Il film ha avuto molto successo tanto che sono stati girati anche tre sequel nel 2014, 2015 e 2016 (Sharknado 2 – A volte ripiovono, Sharknado 3, e Sharknado 4).

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata