Me

Ivanka Trump farà parte dello staff della Casa Bianca

La figlia del presidente degli Stati Uniti ricoprirà l'incarico di assistente del padre a titolo gratuito

Immagine di copertina

Ivanka Trump entrerà ufficialmente a far parte dello staff dell’amministrazione statunitense guidata da Donald Trump, nel ruolo di assistente del presidente. A farlo sapere è la Casa Bianca. Ivanka non verrà retribuita per ricoprire questo ruolo. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La figlia del presidente degli Stati Uniti ha dichiarato che questa decisione è stata presa per rispondere alle preoccupazioni e alle critiche etiche arrivate nelle settimane precedenti per il suo ruolo e per il fatto di avere a disposizione un ufficio alla Casa Bianca. Il marito di Ivanka, Jared Kushner, è un consigliere senior di Trump.

“Sarò soggetta a tutte le regole degli altri impiegati federali”, ha dichiarato la figlia di Trump rivendicando l’atto come una scelta presa per una maggiore trasparenza. 

La Casa Bianca ha dichiarato di essere “contenta che Ivanka abbia scelto di fare questo passo nel suo ruolo senza precedenti di first daughter”. 

Le critiche alla figlia del presidente degli Stati Uniti erano arrivate dopo la notizia che a Ivanka era stato assegnato un ufficio governativo e data la possibilità di accedere alle informazioni classificate, anche quelle top secret. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata