Me

Più di 5 milioni di persone sono fuggite dalla Siria dall’inizio del conflitto

Secondo i dati diffusi dall'Unhcr a inizio 2017 il numero di siriani in fuga verso Turchia, Libano, Giordania, Iraq ed Egitto ha ripreso ad aumentare

Immagine di copertina

Il numero di siriani rifugiati in Turchia, Libano, Giordania, Iraq ed Egitto ha superato i 5 milioni per la prima volta dall’inizio del conflitto in Siria nel 2011. A rivelarlo sono i dati diffusi dall’agenzia per i rifugiati della Nazioni Unite. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La cifra era rimasta stabile intorno al 4.8 milioni di persone per quasi tutto il 2016, ma ha ripreso a salire con l’inizio del 2017. I dati raccolti da Unhcr e dal governo turco mostrano come il totale di persone fuggite dal paese dilaniato dal conflitto sia di 5.008.473 persone, di cui 488.531 nei campi di accoglienza.

Filippo Grandi, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, ha chiesto alla comunità internazionale di fare di più. “Abbiamo ancora una lunga strada da percorrere per accrescere il reinsediamento e i canali complementari per i rifugiati: sono necessari posti aggiuntivi” e serve accelerare ”l’attuazione degli impegni esistenti”, ha dichiarato. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata