Me

La polizia ha arrestato altre due persone per l’attentato di Londra

Il capo dell'antiterrorismo britannico ha comunicato che la polizia ha in custodia nove persone

Immagine di copertina

La polizia britannica ha comunicato che altre due persone sono state arrestate nel corso delle indagini sugli attacchi al parlamento di Londra che hanno causato cinque vittime compreso l’attentatore. Il funzionario dell’antiterrorismo britannico Mark Rowley ha comunicato che al momento sono nove le persone tenute in custodia dalla polizia.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il 23 marzo la polizia aveva compiuto una serie di raid tra Londra e Birmingham e aveva arrestato otto persone sospettate di progettare attentati. Una donna è stata rilasciata su cauzione.

“La nostra indagine si concentra sulle motivazioni, l’operato e i complici dell’attentatore”, ha detto Rowley.

La polizia ha rivelato l’identità dell’assalitore Khalid Masood il cui vero nome è Adrian Russel. L’uomo, 52 anni, aveva precedenti per aggressione ed era noto ai servizi segreti anche se non c’erano indizi di una sua attività terroristica.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Campagna regione lazio