Me

Questo rivoluzionario grattacielo ad arco potrebbe cambiare New York

Si tratta di un edificio progettato dallo studio Oiio e chiamato The Big Bend, che ha una caratteristica forma ad arco e una lunghezza complessiva di circa 1.200 metri

Immagine di copertina

È stato presentato il 23 marzo a New York il progetto di un nuovo grattacielo che potrebbe cambiare in maniera spettacolare il panorama di Manhattan ma anche quello dell’architettura mondiale.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Si tratta di un edificio progettato dallo studio Oiio e chiamato The Big Bend. Ha una caratteristica forma ad arco, per una lunghezza complessiva da estremità a estremità di 4mila piedi, pari a circa 1.200 metri.

“I piani regolatori di New York hanno dato luogo a una serie di trucchi attraverso cui i costruttori cercano di massimizzare l’altezza delle loro proprietà”, hanno dichiarato i progettisti. “Se riusciamo a piegare la nostra struttura invece di piegare le regole urbanistiche di New York, saremo in grado di creare uno degli edifici più prestigiosi di Manhattan”.

Nonostante al momento non ci siano dettagli sulla sua costruzione, se dovesse essere effettivamente realizzato, il Big Bend diventerà l’edificio più lungo del mondo, superando anche il Burj Khalifa di Dubai, che come tutti i grattacieli si sviluppa solo in altezza. 

Nella gallery, le immagini del progetto presentate dallo studio Oiio sul loro sito.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata