Me

La bambina cinese di 5 anni che si prende cura della nonna e della bisnonna

Anna Wang è stata abbandonata dalla madre, mentre il padre è in carcere. Ogni giorno, la bambina si alza all'alba per cucinare, pulire casa e lavare le due donne

Immagine di copertina

Per arrivare ai fornelli e poter cucinare il riso con le verdure, Anna Wang si serve di uno sgabello, perché non ci arriva. Anna ha cinque anni e da qualche tempo si prende cura di sua nonna e della sua bisnonna di 92 anni.

Mentre la maggior parte dei bambini si svegliano presto la mattina per andare a scuola o trascorrono le loro giornate a giocare con i loro coetanei, Anna cucina, pulisce e riordina la modesta casa che sorge nella remota zona montuosa di Zunyi, nella Cina sud-occidentale. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La sua giornata comincia all’alba: quando serve, Anna si reca nelle fattorie vicine per prendere tutto l’occorrente per preparare il pranzo, come verdure, uova o altri alimenti. Quando non è impegnata ai fornelli, la bambina si prende cura delle due donne anziane costrette all’immobilità fisica. Da qualche tempo, la nonna soffre di una forma acuta di artrite settica, che limita enormemente le sue attività quotidiane e le impedisce di camminare, mentre la bisnonna non è più autosufficiente. 

Anna non ha mai avuto un’infanzia felice. Quando aveva appena tre mesi di vita, il padre è stato arrestato per motivi ignoti e incarcerato. Di lui si sono perse le tracce. Rimasta sola con la madre, quest’ultima dopo poco tempo si è risposata e ha abbandonato la figlia, affidandola alla suocera. 

La bambina è cresciuta con le due donne anziane, che ora non possono più prendersi cura di lei. Così ha deciso di assumersi lei questa responsabilità occupandosi di tutte le faccende domestiche. La storia di Anna ha toccato il cuore di tutti i suoi vicini di casa, e per questo motivo hanno deciso di aiutarla offrendo i prodotti freschi dei loro campi. 

Una serie di foto che documentano la sua giornata tipo mostrano quell’infanzia perduta e dimenticata, anche se Anna non sembra rendersi conto di ciò e continua a ripetere che lei vorrà prendersi cura delle sue nonne tutti i giorni. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata