Me

I giudici francesi indagano sugli incarichi alle figlie del ministro dell’Interno

Bruno Le Roux avrebbe assunto le sue due figlie minorenni e in età scolare per lavorare in estate come assistenti parlamentari

Immagine di copertina

I giudici francesi hanno aperto martedì 21 marzo 2017 un’indagine preliminare sui report riguardanti il ministro dell’Interno Bruno Le Roux che avrebbe assunto le sue due figlie quando erano minorenni e in età scolare per lavori estivi come sue assistenti in Parlamento.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il programma televisivo Quotidien aveva affermato lunedì 20 marzo che Le Roux avrebbe impiegato le sue due figlie più volte come assistenti parlamentari durante le loro vacanze scolastiche.

Secondo Quotidien, le due figlie del ministro hanno avuto una decina di contratti a testa per una somma complessiva di circa 55mila euro. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata