Me

Perché oggi si festeggia la festa del papà

La festa del papà, che in Italia si festeggia il 19 marzo, nel giorno di San Giuseppe, ricorre in date diverse in tutto il mondo. Ecco dove e perché

Immagine di copertina

La festa del papà, che in Italia si festeggia il 19 marzo, nel giorno di San Giuseppe, viene celebrata in giorni diversi nei vari paesi del mondo. 

La festa del papà nasce all’inizio del secolo scorso per celebrare i padri e la paternità. Risalgono al 1908 a Fairmont, West Virginia, nella chiesa metodista locale le prime celebrazioni.

Qualche anno più tardi la signora Sonora Smart Dodd organizzò una festa il 19 giugno 1910 a Spokane, Washington, per celebrare il padre che aveva combattuto nella guerra di secessione americana.

L’idea le venne in seguito a un sermone per la festa della mano, che le fece chiedere perché le mamme venivano festeggiate mentre i papà no. È divenuta una festività nel 1966, quando il presidente Lyndon Johnson la ufficializzò. 

La festa del papà varia quindi nelle diverse zone del pianeta. A differenza della festa della mamma, che in Italia non ha una data fissa ma si celebra la seconda domenica di maggio, la festa del papà cade ogni anno il 19 marzo perché è associata a San Giuseppe.

Così come in tutti i paesi di tradizione cattolica, la festa del papà cade il 19 marzo, nel giorno quindi in cui si celebra la festa del santo che secondo la tradizione cristiana fu padre putativo di Gesù Cristo, simbolo di padre e marito per eccellenza.  

Negli stati anglosassoni invece si celebra la terza domenica di giugno, nel cosiddetto Father’s day. In Cina in origine veniva festeggiata l’8 agosto. 

In Francia si usa festeggiare il papà regalando una rosa rossa ai propri padri o una rosa bianca a quelli defunti. Nell’America del Sud si accendono diversi falò nelle città e si sfidano i papà a superarli con un salto. In Germania i padri vengono trasportati con carri trainati dai buoi per le vie della città.

In Danimarca o in Russia questa ricorrenza è svincolata dal significato religioso ed è associata invece ai valori della patria.