Me

Il presunto leader di Boko Haram nega in un video la liberazione di 5mila ostaggi

L'apparizione sui social network, se confermata, sarebbe la prima di Abubakar Shekau da mesi

Immagine di copertina

In un video apparso online, un uomo che si è presentato come il leader di Boko Haram ha negato la liberazione di 5mila ostaggi sequestrati dal gruppo nigeriano. L’apparizione sui social network, se confermata, sarebbe la prima di Abubakar Shekau da mesi.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il presunto Shekau ha definito false le informazioni comunicate il 16 marzo dal Camerun secondo il quale le forze dell’Africa occidentale avevano permesso il rilascio delle persone trattenute dai miliziani jihadisti in un’operazione lungo il confine tra Nigeria e Camerun.

“State mentendo dicendo di aver ucciso 60 dei nostri uomini, di aver liberato 20 bambini e 5mila persone”, dice l’uomo che dice di essere Shekau nel video, rivolgendosi a Paul Biya, presidente del Camerun.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata