Me

Un attacco missilistico dei ribelli houthi ha ucciso 26 soldati yemeniti a Sana’a

L'obiettivo dell'attacco sarebbe stata una moschea nella provincia di Marib

Immagine di copertina

Un attacco missilistico lanciato dai ribelli ha provocato la morte di 26 soldati yemeniti nei pressi della capitale Sana’a. Le informazioni sull’episodio sono state riportate da alcuni operatori sanitari della città di Marib.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Secondo una fonte militare, l’obiettivo dell’attacco era la moschea al campo Kofel nella provincia di Marib durante la preghiera del venerdì.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata