Me

Erdogan dice che il premier olandese Rutte ha perso l’amicizia della Turchia

Il presidente turco ha commentato i risultati delle elezioni nei Paesi Bassi riferendosi allo scontro diplomatico tra i due paesi

Immagine di copertina

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha commentato il 16 marzo il risultato delle elezioni nei Paesi Bassi che hanno visto prevalere il premier uscente Mark Rutte: “Rutte ha perso l’amicizia di Ankara dopo lo scontro diplomatico”.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Erdogan ha parlato in occasione di un comizio nella provincia nordoccidentale di Sakarya in cui ha ricordato il divieto imposto ai ministri turchi di tenere discorsi nei Paesi Bassi.

Nella consultazione elettorale del 15 marzo il partito liberale Vvd ha avuto la meglio sul principale rivale, il partito anti-islamico ed euroscettico di Geert Wilders.

Il leader turco ha attaccato anche l’Unione europea: “Vergogna. Abbasso i vostri principi, la giustizia e i valori europei. Hanno dato inizio a uno scontro tra la croce e la mezzaluna, non c’è un’altra spiegazione”, ha detto.

Anche il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, ha commentato con gli stessi toni la vittoria di Rutte: “Non c’è differenza tra i socialdemocratici e il fascista Wilders. Hanno tutti la stessa mentalità”, ha detto. Poi si è spinto anche oltre parlando dell’imminente inizio di guerre di religione in Europa. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Campagna regione lazio