Me
La classifica dei dieci paesi più influenti al mondo per cultura
Condividi su:

La classifica dei dieci paesi più influenti al mondo per cultura

La rivista statunitense U.S. News ha ufficializzato la graduatoria internazionale a base della Best Contries, ossia un report sugli stati migliori al mondo

12 Lug. 2017

Quando si tratta di classificare i paesi del mondo in base all’influenza culturale, l’Europa è leader indiscusso. La rivista statunitense U.S. News ha ufficializzato la graduatoria internazionale sul peso culturale dei paesi che è alla base della più generale Best Contries, ossia un report sugli stati migliori al mondo.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Per il 2017, l’Italia ottiene il primo posto scalzando la Francia – al vertice nel 2016 – grazie alle sue tradizioni culinarie, l’arte classica, l’architettura e il design raffinato dell’abbigliamento.

Terzo, quarto e quinto posto sono occupati – rispettivamente – da Stati Uniti, Spagna e Regno Unito, completando la top five in modo del tutto identico allo scorso anno ma con punteggi nettamente inferiori rispetto ai primi due paesi presenti nella lista.

I fattori presi in considerazione per stilare la classifica sono diversi e sono stati selezionati dalla società di comunicazione e marketing Y&R, dalla BAV Consulting, e dalla Wharton School della dell’università della Pennsylvania. È stato chiesto ad un campione di più di 21mila persone di associare 80 paesi con caratteristiche specifiche.

Gli intervistati hanno trovato poco alla moda regimi con tendenze autoritarie. Algeria e Kazakhstan, due paesi in fondo alla lista, sono stati criticati dai gruppi per i diritti umani come Amnesty International e Human Rights Watch per il trattamento della libertà di parola e l’opposizione politica.

A dimostrazione del fatto che non sono solo fattori strettamente legati alla cultura a essere presi in considerazione, vi è la posizione degli Stati Uniti, paese che di certo non può essere associato ad uno stile di vita sofisticato ma che – secondo la società di consulenza PriceWaterhouseCoopers – produce una terzro del settore dell’intrattenimento al livello mondiale.

Il Brasile, una potenza del calcio con la più grande economia dell’America latina, è l’unico paese sudamericano a entrare nella top 10. Giappone e Singapore sono gli unici paesi asiatici presenti tra i primi 15.

L’identità di un paese si costruisce nel lungo termine e forse non sorprende che la classifica non sia cambiata di molto da un anno all’altro. I paesi che una volta avevano grande potere su un ampio territorio non necessariamente hanno una forte influenza culturale oggi.

Di seguito la classifica dei 10 paesi considerati più influenti dal punto di vista culturale:

1. Italia

2. Francia

3. Stati Uniti

4. Spagna

5. Regno Unito

6. Giappone

7. Svizzera

8. Brasile

9. Svezia

10. Australia

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus