Me

Il preservativo intelligente che misura le prestazioni sessuali

Dopo i braccialetti che controllano le calorie bruciate e il ciclo del sonno, arriva anche uno strumento per valutare le prestazioni sessuali. Ecco come funziona i.Con

Immagine di copertina

Per chi soffre di ansia da prestazione da oggi c’è un motivo in più per non dormire la notte. Dopo il boom dei dispositivi wearable (indossabili) che misurano le calorie bruciate, quelle ingerite e il ciclo del sonno, arriva anche uno strumento per valutare le prestazioni sessuali.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.

I.Con è il nuovo prodotto dell’azienda British Condoms. Si tratta di un anello in cui sono inseriti un nano-chip e sensori che memorizzano alcune variabili durante il rapporto.

Quali sono i parametri che valuta il “preservativo intelligente”? Si va dalla circonferenza del pene alla velocità media e al numero totale di spinte. Ma vengono considerate anche altre informazioni utili, come ad esempio le calorie bruciate, la temperatura media cutanea e la frequenza delle sessioni.

Una volta terminato il rapporto, è possibile utilizzare l’app collegata per iPhone o Android ed eseguire il download dei dati, utilizzando la porta Usb integrata nell’anello. Sempre attraverso la porta Usb è possibile caricare il dispositivo per il rapporto successivo.

L’anello è stato progettato per circondare la base del pene.

I produttori sostengono che – se usato con un condom – sarà in grado di fissare il preservativo e impedire che scivoli. L’anello è in gomma sintetica e contiene una piccola fibra di carbonio impermeabile che ospita le parti tecniche.

Secondo il portavoce di i.Con il dispositivo non influenzerà le sensazioni del rapporto per chi lo utilizza o per il partner. “Non vi accorgerete che i.Con è lì, è estremamente leggero e non invasivo”, ha detto.

I creatori del prodotto sostengono anche che il dispositivo sia in grado di rilevare eventuali malattie sessualmente trasmissibili, ma questa ulteriore funzione è ancora in fase di sperimentazione. I cittadini del Regno Unito possono già preordinare il loro i.Con, che costa circa 60 sterline.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus