Me

I ribelli siriani hanno conquistato al-Bab, città roccaforte dell’Isis

Si sta ora procedendo alla bonifica dei quartieri residenziali dalle mine

Immagine di copertina

Le forze siriane sostenute dalla Turchia hanno conquistato la roccaforte dell’Isis di Al-Bab, nel nord della Siria. 

Le fonti precisano che al-Bab è totalmente sotto il controllo delle forze anti-Isis e che i jihadisti hanno accettato di ritirarsi verso la cittadina di Dayr al Hafir, a sud di al-Bab.

“Annunciamo che Al-Bab è completamente liberata e stiamo ora bonificando i quartieri residenziali dalle mine”, ha affermato Ahmad Othman, comandante del Sultan Mourad, brigata turcomanna inclusa nell’Esercito libero siriano.

L’offensiva turca nel nord della Siria era cominciata il 24 agosto scorso in funzione anti-Isis e contro l’ala siriana del Pkk curdo, presente a est di al-Bab.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**