Me

Tutte le differenze tra l’inglese britannico e quello statunitense

Nonostante l'inglese sia generalmente considerato una sola lingua, non sono poche le parole che si usano solo nel Regno Unito o solo negli Stati Uniti

Immagine di copertina

Nonostante Regno Unito e Stati Uniti parlino la stessa lingua, l’inglese, e nonostante i secondi un tempo fossero una colonia dello stato della regina, non si può dire con certezza che un britannico e uno statunitense si capiscano in tutto e per tutto durante una conversazione.

Questo perché tra la lingua inglese parlata dai britannici e quella usata dai loro ex coloni d’oltreoceano le differenze non mancano, e per gli stessi oggetti o le stesse azioni vengono spesso usati termini diversi, che un cittadino dell’altra nazione potrebbe anche non capire.

Per chi avesse dei dubbi su queste parole ambigue, il sito Grammar Check ha realizzato una serie di infografiche che mettono a confronto 63 termini nella loro versione britannica e statunitense, con tanto di illustrazioni utili a capire di cosa si stia parlando, al di là delle due diverse interpretazioni.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**