Me

Donald Trump nomina un nuovo responsabile per la sicurezza nazionale

Herbert McMaster sostituirà Michael Flynn, dimessosi dopo appena tre settimane

Immagine di copertina

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha nominato il generale Herbert McMaster come direttore del consiglio per la sicurezza nazionale. Il suo predecessore, Michael Flynn, si era dimesso dal proprio incarico dopo poco più di tre settimane dalla nomina per aver discusso con l’ambasciatore russo negli Stati Uniti riguardo la possibilità di rivedere le sanzioni verso Mosca senza ancora essere entrato in carica.

Per gli Stati Uniti, infatti, i privati cittadini – come lo era Flynn quando ancora non era entrato in carica – non possono portare avanti trattative diplomatiche.

Inizialmente Trump aveva pensato al vice ammiraglio Robert Harward per ricoprire l’incarico, ma quest’ultimo aveva preferito declinare l’offerta, facendo ricadere la scelta su Herbert McMaster, definito da Trump come una persona particolarmente esperta e di talento, che ha combattuto in Afghanistan e Iraq.