Me

La principessa Cristina di Spagna è stata assolta

Il marito Inaki Urdangarin è stato invece condannato a sei anni e tre mesi di reclusione

Immagine di copertina

La principessa spagnola Cristina di Borbone, sorella di re Felipe VI, è stata assolta dall’accusa di malversazione, ovvero impiego illecito di fondi pubblici, nel caso Noos che ha coinvolto, oltre all’Infanta di Spagna, altre 16 persone. Il marito Inaki Urdangarin è stato invece condannato a sei anni e tre mesi di reclusione.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**