Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

La principessa Cristina di Spagna è stata assolta

Il marito Inaki Urdangarin è stato invece condannato a sei anni e tre mesi di reclusione

Immagine di copertina

La principessa spagnola Cristina di Borbone, sorella di re Felipe VI, è stata assolta dall’accusa di malversazione, ovvero impiego illecito di fondi pubblici, nel caso Noos che ha coinvolto, oltre all’Infanta di Spagna, altre 16 persone. Il marito Inaki Urdangarin è stato invece condannato a sei anni e tre mesi di reclusione.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**