Me

La modella che ha rischiato la vita per realizzare la foto perfetta

La russa Victoria Odintcova ha realizzato un servizio fotografico a rischio della vita dall’alto dei 307 metri della Torre Cayan a Dubai

Immagine di copertina

Victoria Odintcova è una modella russa ventitreenne nota per avere più di tre milioni di follower su Instagram e per una relazione col pilota di Formula Uno Fernando Alonso. Recentemente la sua popolarità è aumentata ancora, per una ragione non tra le più ammirevoli.

La modella, infatti, ha realizzato un servizio fotografico dall’alto dei 307 metri della Torre Cayan a Dubai con lo scopo di trovare lo “scatto perfetto” per Instagram.

Quello che però potrebbe essere poco prevedibile è il fatto che questo scatto non sia stato realizzato sul tetto del grattacielo in questione, ma sporgendosi da un piano in costruzione senza alcuna protezione, aggrappandosi solo alla mano di un suo collaboratore.

In un video che testimonia tutta l’impresa, dalla preparazione fino alla realizzazione, si vede Odintcova allenarsi col suo complice a rimanere in equilibrio, e poi salire in cima al grattacielo di nascosto mettendo a rischio la vita.

In un primo momento la si vede tenere la mano dell’assistente mentre dà le spalle al vuoto sotto di sé e sporgersi sempre più all’indietro, rimanendo solo coi piedi ancorati al bordo del palazzo. In seguito, si spinge ancora oltre lasciandosi scivolare al di sotto della finestra e rimanendo aggrappata nel vuoto facendo affidamento solo sul braccio del collaboratore che la tiene.

Dopo aver diffuso foto e video, la modella ha commentato: “Non riesco ancora a credere che l’ho fatto. Ogni volta che guardo questo video mi sudano le mani”.

Questo il video: