Me

L’immagine di Trump e Putin comparsa a New York a San Valentino

L'iniziativa di una proiezione tanto singolare si deve alla dating app Hater, che abbina gli utenti in base agli odi che hanno in comune

Immagine di copertina

Martedì 14 febbraio, il giorno di San Valentino, patrono degli innamorati, a New York è comparsa un’immagine insolita e provocatoria: un amorevole Vladimir Putin nudo che abbraccia teneramente un gravido e altrettanto nudo Donald Trump.

Questa strana istantanea di surrealtà è stata proiettata in diversi punti della metropoli americana ed è stata ideata da un’app, molto opportunamente chiamata Hater, che offre un servizio di appuntamenti online piuttosto singolare: abbina le persone in base a quello che entrambi detestano #LoveThroughHate.

Le statistiche dell’applicazione mostrano che l’80 per cento dei suoi 200mila utenti odiano Trump. Denuncia politica? No, marketing creativo ben studiato.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**