Me

Il fotografo che ha immaginato Gandalf tra gli spettacolari paesaggi della Nuova Zelanda

Un giovane fotografo, Akhil Suhas, ha deciso di viaggiare per 6 mesi tra la natura neozelandese per ritrarre i luoghi immortalati dal "Signore degli anelli"

Immagine di copertina

Chiunque abbia mai visto anche solo poche scene della trilogia cinematografica del Signore degli anelli, realizzata da Peter Jackson tra il 2001 e il 2003, avrà sicuramente apprezzato lo splendido sfondo offerto alle avventure dei protagonisti dai paesaggi spettacolari della Nuova Zelanda.

Proprio in questa terra è stato girato il film, e in omaggio a questa scelta un giovane fotografo, Akhil Suhas, ha deciso di viaggiare per sei mesi tra le province neozelandesi per vedere coi suoi occhi i paesaggi immortalati tra hobbit e elfi.

Per aggiungere un tocco di originalità al suo piano di visitare il paese, Suhas ha deciso di rendere protagonista di questo viaggio uno dei personaggi più amati della saga: lo stregone Gandalf.

Per farlo, ha chiesto alle persone che ha incontrato lungo il cammino se volessero indossare un vestito identico a quello del personaggio di Tolkien, e in molti sono stati ben felici di prestarsi a questa fatica.

Nella gallery, gli scatti realizzati con questo originale espediente in alcuni dei luoghi più spettacolari del paese.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**