Me

L’India ha lanciato nello spazio 104 satelliti in un’unica missione

È un record mondiale, ma quasi tutti i satelliti sono americani. Nuova Delhi aumenta il budget per il proprio programma spaziale

Immagine di copertina

L’India ha lanciato 104 satelliti in un’unica missione, stracciando il record precedentemente detenuto dalla Russia con il lancio di 37 satelliti nel 2014. Nuova Delhi conferma così la volontà di conquistarsi una fetta considerevole del mercato spaziale. Il governo ha incrementato il budget per il suo programma spaziale quest’anno e ha annunciato di voler mandare una missione su Venere.

Dei 104 satelliti, 96 appartengono agli Stati Uniti, cui si aggiungono Israele, Kazakistan, Emirati arabi uniti, Svizzera e Paesi Bassi. Solo tre sono indiani, di cui uno cartografico che potrebbe essere utilizzato per monitorare i rivali regionali, Pakistan e Cina.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**