Me

Una valanga ha travolto e ucciso 4 persone in Francia

Le vittime sono quattro, anche se inizialmente le autorità avevano parlato di altri cinque dispersi

Immagine di copertina

Una valanga ha causato quattro morti a Tignes, in Savoia, lunedì 13 febbraio 2017. La neve ha investito alcune persone che stavano facendo snowboard nel settore fuori pista di La Toviere.

I soccorsi, allertati intorno alle 11, hanno inviato immediatamente un elicottero. Tre delle vittime sono state ritrovate già morte mentre una è deceduta in seguito.

Al momento dell’incidente, i quattro stavano effettuando una “traversata a piedi” con lo snowboard in spalla per raggiungere la zona fuoripista da cui sarebbero voluti scendere. Un quinto adolescente era con loro “fino a pochi minuti prima del dramma” ma all’ultimo momento ha deciso di prendere la pista normale salvandosi dalla slavina.

Si tratterebbe di persone appartenenti allo stesso nucleo familiare e del loro istruttore di snowboard.

All’inizio la polizia francese aveva parlato di quattro morti su un totale di nove persone disperse, affermando che “non c’era probabilmente nessuna speranza per gli altri cinque”.

Un conteggio fortunatamente errato che si basava sul numero di persone che si erano registrate per partecipare all’escursione della scuola sci, ma che all’ultimo momento avevano rinunciato ad andare.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**