Me

Il leader di Hezbollah: Trump è un idiota

Nasrallah ha detto che il nuovo presidente degli Stati Uniti è causa di ottimismo per tutti gli oppressi del mondo

Immagine di copertina

Il leader del partito-milizia sciita libanese Hezbollah, Hassan Nasrallah, parlando del neo presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto: “Non siamo preoccupati, ma molto ottimisti perché quando un idiota risiede alla Casa Bianca comincia il sollievo per gli oppressi del mondo”.

È quanto riporta il Los Angeles Times citando un discorso trasmesso in televisione durante il quale il leader sciita ha detto che Trump mostra il vero volto dell’amministrazione americana: brutto, ingiusto, criminale e razzista.

Hezbollah è considerato un gruppo terroristico negli Stati Uniti. Vicino all’Iran, il braccio armato è intervenuto nel conflitto siriano al fianco del presidente siriano Bashar al-Assad.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**