Me

Hamas ha eletto il suo nuovo leader a Gaza

Yahya Sinwar, uno dei comandanti del braccio armato del movimento, ha passato 23 anni nelle carceri israeliane

Immagine di copertina

Hamas, il partito-milizia che governa Gaza dal 2007, ha eletto Yahya al-Sinwar come suo nuovo capo del movimento nella striscia. Lo hanno riferito fonti vicine al gruppo palestinese lunedì 13 febbraio 2017.

Sinwar ha passato oltre venti anni in una prigione israeliana prima di rientrare a Gaza grazie a uno scambio di prigionieri nel 2011. La sua elezione manda un messaggio di sfida a Tel Aviv e potrebbe complicare i tentativi di riconciliazione con al-Fatah, l’organizzazione che fa capo al presidente dell’Autorità palestinese Mahmoud Abbas.

“La vittoria di Sinwar”, ha commentato l’analista politico Hani Habib, “dimostra che il braccio armato ha il controllo del movimento”. Ma osservatori più ottimisti ritengono che il nuovo leader si dimostrerà aperto al dialogo. Nel 2014, infatti, Sinwar aveva appoggiato un governo di unità nazionale con Fatah, ma i negoziati erano falliti.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**