Me
Cos’è il deep web e cosa è possibile acquistare
Condividi su:
cosa è il deep web

Cos’è il deep web e cosa è possibile acquistare

Alcune cose da sapere sul lato oscuro del web: club dalle passioni discutibili, pornografia e molto materiale illegale, come mercati di droga e armi

07 Ago. 2018
cosa è il deep web

Il deep web è una rete, accessibile tramite il programma TOR, sulla quale è possibile trovare e pubblicare contenuti in completo anonimato, senza alcun tipo di censura. Ma bisogna tenere alta la guardia ed essere cauti nel navigare.

Cosa si può trovare nel deep web? Di tutto. Pubblicazioni di autori che vogliono rimanere anonimi, club dalle passioni discutibili, pornografia e molto materiale illegale come mercati di droga e armi.

In particolare si possono trovare:

Droghe. Nelle homepage di tutti i grandi shop online di TOR sono acquistabili droghe di tutti i tipi, di tutte le qualità e per tutte le tasche.

Documenti falsi e contraffatti. Prevalentemente realizzati nei paesi dell’est Europa, questi documenti sono repliche 1 a 1 degli originali rilasciati dalle rispettive autorità. Patenti, passaporti e carte di credito con i dati del reale possessore.

Armi. Pistole, balestre, esplosivi. Esiste addirittura la guida per costruire granate o bombe artigianali con pochi euro.

Servizi. Sono accessibili gli account di ogni tipo, dal premium di Spotify all’annuale di Netflix, e per i più curiosi ci sono anche gli account premium dei siti porno più famosi. Non mancano i servizi come Uber e Paypal.

Libri, immagini e video. Fra questi naturalmente vi sono contenuti traumatizzanti, ma soprattutto materiale pedopornografico.

Nel deep web viene utilizzata una “moneta” detta bitcoin, completamente legale e utilizzabile come pagamento nel normale web.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus