Me

Il festival scozzese in cui i vichinghi rivivono per un giorno

L'Up Helly Aa si svolge ogni anno a Lerwick, nelle isole Shetland in Scozia, e vede centinaia di partecipanti abbigliati da vichinghi e intenti a dare fuoco a un veliero

Immagine di copertina

In Italia la festa dell’Up Helly Aa non è molto nota, ma quello che si svolge nella cittadina scozzese di Lerwick l’ultimo martedì di gennaio è un evento spettacolare in cui centinaia di partecipanti celebrano in costume antiche tradizioni vichinghe.

Vestiti come l’antico popolo nordico, coloro che hanno la fortuna di partecipare alla festa marciano cantando antiche canzoni e terminano la parata dando fuoco con delle torce alla riproduzione di un antico veliero.

Martedì scorso, il 31 gennaio, cadeva il giorno dell’edizione 2017, e il festival è stato epico come sempre: costumi realistici, canti di gruppo, una nave in fiamme e una notte di balli e bevute collettivi.

Durante il giorno le squadre di vichinghi marciano attraverso Lerwick, il capoluogo della provincia di Shetland, e alla fine si fanno strada verso il lungomare, dove bruciano una nave vichinga con centinaia di torce.

La festa è una tradizione profondamente cara nelle isole Shetland, che sono state invase e colonizzate da coloni vichinghi norvegesi nell’ottavo secolo, e divennero una provincia norvegese fino al 1472. 

Quelle centinaia di anni hanno lasciato un impatto sul territorio scozzese, che continua a celebrare la sua storia scandinava.

Nella gallery, le immagini dell’edizione 2017 del Festival.