Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Trump nomina il giudice conservatore Gorsuch alla Corte Suprema

Neil Gorsuch, magistrato di 49 anni originario del Colorado, è stato scelto dal presidente per sostituire il giudice Scalia

Immagine di copertina

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato martedì 31 gennaio 2017 che il conservatore Neil Gorsuch è il candidato da lui scelto per il posto vacante nella Corte Suprema degli Stati Uniti. Se confermato dal Senato, il 49enne sostituirà il giudice Antonin Scalia, deceduto a febbraio 2016 e mai sostituito da Obama.

La nomina del nono membro della Corte era uno degli atti più attesi del nuovo presidente Usa e ripristina la maggioranza conservatrice nel collegio giudicante. L’organo ha l’ultima parola su molte delle questioni più delicate degli Stati Uniti, dall’aborto al controllo delle armi.

Gorsuch è figlio di un ex funzionario dell’amministrazione Reagan. È inoltre il candidato più giovane scelto per far parte della corte in oltre un quarto di secolo. Dal momento che l’incarico si mantiene a vita, potrà influenzare le decisioni della corte per decenni. 

In passato ha preso posizioni nette contro la distribuzione gratis degli anticoncezionali, l’eutanasia e i matrimoni gay.

Il leader dei senatori democratici, Chuck Schumer, ha detto che la nomina suscita “dubbi molto seri”. Probabilmente i democratici tenteranno di ostacolare la sua conferma, in risposta all’ostruzionismo dei repubblicani nei confronti del candidato scelto durante l’amministrazione Obama, Merrick Garland, la cui nomina non è mai stata approvata.

Trump ha detto che il giudice Gorsuch ha una “grande intelligenza, una formazione senza eguali e interpreta la costituzione conformemente al testo”. Ha aggiunto che il giudice si è guadagnato il supporto bipartisan delle formazioni politiche.

“Spero vi piaccia la mia nomina del giudice Neil Gorsuch per la Corte Suprema degli Stati Uniti. È una brava persona, rispettata da tutti”, ha poi twittato il presidente Usa.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**