Me

Un uomo armato minaccia di uccidersi in un ospedale di Istanbul

Si tratta di un agente di polizia in cura nel reparto psichiatrico che si è barricato in una stanza. La polizia è intervenuta sul posto

Immagine di copertina

Un paziente del reparto di psichiatria dell’ospedale Cerrahpasa di Istanbul si è barricato in una stanza e ha tentato il suicidio mercoledì 1 febbraio 2017.

Si tratta di un agente di polizia armato.

In precedenza, i media turchi avevano riferito che l’uomo aveva preso in ostaggio medici e altri membri dello staff ospedaliero, ma era subito apparso chiaro che non si trattasse di un attacco terroristico.

Un portavoce della struttura ha dichiarato che il personale del reparto è stato evacuato e che i negoziatori della polizia stanno tentando di persuadere l’uomo a non togliersi la vita.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**