Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

L’Onu riprende a paracadutare aiuti umanitari su Deir ez-Zor, in Siria

I 93.500 abitanti della città siriana orientale sono assediati dai miliziani dell'Isis

Il World Food Program ha annunciato martedì 31 gennaio 2017 di aver ripreso a paracadutare aiuti alimentari su Deir ez-Zor, in Siria, assediata dal sedicente Stato islamico.

Deir ez-Zor si trova sul corso del fiume Eufrate nella Siria orientale e ha una popolazione di 93.500 persone.

Il lancio degli aiuti umanitari era stato sospeso il 15 gennaio quando i miliziani dell’Isis sono riusciti a ottenere il controllo della zona di atterraggio.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**