Me

Un bambino iraniano è stato trattenuto per ore in aeroporto dopo il bando di Trump

Il minore viaggiava in compagnia di un familiare ed era appena arrivato all'aeroporto di Washington Dulles, in Virginia, dove era stato fermato per la sua nazionalità

Immagine di copertina

Sabato 28 gennaio 2017 una famiglia iraniana che vive negli Stati Uniti si era data appuntamento all’aeroporto di Washington Dulles in Virginia per accogliere il figlio e un altro parente in arrivo dall’Iran. Ma l’attesa per la madre e i nonni si è trasformata in un incubo. 

Il bambino di cinque anni e uno dei familiari con il quale aveva viaggiato sono stati fermati per ore all’interno dello scalo internazionale. Dopo i momenti di disperazione e le richieste inviate al governatore della Virginia, Terry McAuliffe, la donna ha potuto riabbracciare suo figlio. 

Sfidando il divieto emesso da Trump che impedisce l’accesso nel paese ai rifugiati, agli immigrati e ai cittadini provenienti da sette paesi del Medio Oriente, il governatore democratico McAuliffe si è mostrato piuttosto critico nei confronti della decisione del nuovo presidente degli Stati Uniti.

In una dichiarazione rilasciata nel corso di una conferenza stampa organizzata sabato nello scalo internazionale di Dulles, il governatore della Virginia ha lanciato un appello al procuratore generale della Virginia Mark Herring, affinché mettesse a disposizione “tutti i mezzi necessari” per aiutare le persone bloccate in aeroporto. 

“Siamo uno stato che si sta aprendo e che vuole accogliere chi ha bisogno”, ha dichiarato McAuliffe, che ha definito l’azione di Trump “discriminatoria”. “Sono molto preoccupato per le conseguenze provocate da questo nuovo ordine esecutivo”.

Dopo diverse ore e grazie all’intervento del governatore, il bambino ha potuto riabbracciare sua madre e i suoi familiari che lo attendevano nell’area riservata agli arrivi internazionali. Una volta al sicuro, il bambino si è sciolto in un sorriso, mentre la donna e i nonni intonavano “Buon compleanno”. 

Il video che riprende il momento emozionante in cui la madre riabbraccia suo figlio è stato condiviso da numerosi utenti su Twitter, che hanno espresso incredulità e rabbia per la vicenda. 

(Qui sotto il video della Cnn)

— LEGGI ANCHE: Cosa prevede in pratica il divieto contro immigrati e musulmani voluto da Trump

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**