Me

Il giuramento di Donald Trump – DIRETTA

Con la cerimonia ufficiale e il giuramento del 20 gennaio Trump diventerà il 45esimo presidente degli Stati Uniti. Tutti gli aggiornamenti

Immagine di copertina

Il presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump si insedia oggi, venerdì 20 gennaio, alla Casa Bianca, prendendo il posto del presidente uscente Barack Obama.

Il repubblicano diventa così ufficialmente il 45esimo presidente degli Stati Uniti, dopo aver vinto le elezioni di novembre 2016.

Il giuramento di Trump è programmato per le 11, vale a dire le 18 italiane. Trump svolgerà quindi il discorso inaugurale e poi guiderà il corteo alla Casa Bianca.

Nelle stesse ore della cerimonia, si stanno svolgendo a Washington delle proteste per contestare le politiche del presidente eletto su diritti, immigrazione e donne. Alcuni manifestanti si sono scontrati con la polizia.

18:00 Donald Trump ha giurato come 45esimo presidente degli Stati Uniti. Ecco cosa ha detto:

“Siamo grati al presidente Obama e alla first lady Michelle Obama per questa transizione. Sono stati magnifici”

“Oggi trasferiamo il potere da Washington al popolo. Finora l’establishment ha protetto se stesso ma non i cittadini del paese. Questo momento appartiene a voi

“Il 20 gennaio 2017 sarà ricordato come il giorno del popolo. Le persone dimenticate di questo paese non saranno più dimenticate”

“La ricchezza della classe media è stata mandata all’estero. Ma da oggi ci sarà sempre l’America per prima. L’America per prima”

“La protezione porterà più prosperità e più forza, dobbiamo proteggere i nostri confini”

“Porteremo di nuovo a casa i nostri lavori, riporteremo a casa la ricchezza e i nostri sogni”

“Costruiremo nuove strade, autostrade e ponti. Ricostruiremo il nostro paese con il lavoro americano e con le mani americane. Gli americani assumeranno gli americani”

“È diritto di tutte le nazioni mettere al centro i propri interessi”

“Riuniremo il mondo contro il terrorismo radicale islamico, che faremo sparire dalla faccia della terra”

“Aprite il cuore al patriottismo. Noi siamo protetti, dagli uomini del nostro esercito e da Dio”

“Una nazione può vivere solo quando il suo popolo è forte”

“Il momento delle chiacchiere è finito, arriva l’ora dell’azione. Nessuna sfida è troppo alta per gli americani. Noi prospereremo ancora. Siamo all’alba di un nuovo millennio. Possiamo far sparire le malattie e investire nella tecnologia”

“Non conta il colore della pelle, il sangue di tutti i patrioti americani è rosso”

“Insieme renderemo l’America di nuovo forte. Di nuovo sicura. Di nuovo orgogliosa. Di nuovo grande. Grazie, Dio benedica l’America”

Campagna regione lazio

17:50 il primo a giurare è il vicepresidente degli Stati Uniti Mike Pence.

17:00 Donald Trump e la futura first lady Melania Trump hanno già raggiunto il Campidoglio a Washington D.C.. Con loro anche i figli di Trump, Ivanka, Donald Jr., Barron e Tiffany.

Il presidente Barack Obama e la moglie Michelle hanno salutato i Trump e hanno lasciato la Casa Bianca.

Tra il pubblico radunatosi nel National Mall anche Hillary Clinton, la candidata democratica sconfitta alla presidenziali di novembre.

Non sono presenti invece l’ex presidente George H.W. Bush, 92 anni, e la moglie Barbara, entrambi ricoverati in ospedale a Houston, Texas. Bush padre si trova in terapia intensiva.

— Leggi anche: IL DISCORSO DI ROBERT DE NIRO ALLA MANIFESTAZIONE ANTI-TRUMP A NEW YORK

In aggiornamento…

Qui sotto il video della diretta: 


**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**