Me

Arrestato un leader dell’Isis in Libano

In un raid all'alba del 25 novembre sono stati arrestati Ahmad Yousef Amoun e altri 11 miliziani

Immagine di copertina

L’esercito libanese ha arrestato un leader dell’Isis e altri 11 miliziani in un raid condotto all’alba di venerdì 25 novembre 2016 vicino la città di Arsal, al confine con la Siria, secondo quanto riferito da fonti di sicurezza.

L’uomo si chiama Ahmad Yousef Amoun ed è stato ferito durante una sparatoria nel corso dell’operazione. Le forze libanesi hanno sequestrato un gran quantitativo di armi e di cinture esplosive.

La città di Arsal, in Libano, nel 2014 è stata teatro di un pesante attacco condotto dai jihadisti del sedicente Stato islamico e dal Fronte al Nusra, legato ad al Qaeda. L’Isis tiene ancora prigionieri nove soldati libanesi rapiti durante l’attacco.