Me

La nuova funzione di Google per sapere se il locale in cui si vuole andare è pieno

Una recente implementazione di Google Maps, che già indicava gli orari di punta dei locali pubblici, permetterà di sapere in diretta quanto è affollato un luogo

Immagine di copertina

A tutti (o quasi) capitano le serate in cui si è indecisi sull’uscire o meno, e una delle variabili sulla decisione finale è quella che riguarda la frequentazione del locale in cui vorremmo dirigerci: sarà troppo pieno? Sarà un mortorio?

Per rispondere a queste domande che dall’alba dei tempi affliggono l’umanità, una recente implementazione di una funzione di Google sembra essere arrivata in soccorso: si chiama “Popular Times”, fa parte di Google Maps, e vi dirà in tempo reale se un luogo pubblico è più o meno ricco di vita in quel momento.

Già in passato infatti Google Maps permetteva, cliccando sui locali pubblici segnalati all’interno dell’applicazione, di sapere attraverso un grafico quali fossero le ore della giornata di maggiore popolarità, per capire quindi se un posto fosse più da aperitivo o da dopo cena.

Ora, attraverso la funzione “Live”, viene mostrata anche una rappresentazione grafica riferita al momento in cui si consulta la app, che viene generata a partire dai dati di geolocalizzazione anonimi da altri utenti di Google.

Oltre al grado di numerosità dei frequentatori di un locale in un dato momento, Google Maps mostrerà anche il tempo medio che gli avventori passano nel luogo, sempre a partire dai dati dei GPS.