Me

Uno scuolabus perde il controllo in Tennessee, almeno sei bambini sono rimasti uccisi

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 21 novembre a Chattanooga. L'autista 24enne è stato arrestato

Immagine di copertina

Uno scuolabus che riportava a casa bambini tra i cinque e i dieci anni si è schiantato contro un albero intorno alle 16 di lunedì 21 novembre 2016 a Chattanooga, nello stato del Tennesee, uccidendo almeno sei bambini e ferendone diversi.

L’autista, il 24enne Johnthony Walker, è stato preso in custodia ed è stato incriminato per omicidio stradale, condotta pericolosa e guida spericolata, secondo quanto riportato da USA Today, ma si tratta di una notizia non verificata.

In precedenza, la polizia locale aveva riferito attraverso il suo account Twitter che il conducente dello scuolabus era sotto interrogatorio e stava collaborando con le autorità.

Secondo le prime ricostruzioni, l’alta velocità del veicolo è probabilmente tra le cause principali dell’incidente. Cinque dei bambini sono stati rinvenuti morti all’interno del mezzo mentre un sesto è deceduto in ospedale a causa delle ferite riportate. Due o tre sono in gravi condizioni. Non è chiaro quanti fossero gli studenti a bordo dello scuolabus.

Il veicolo riverso su un lato si è accartocciato su un albero, probabilmente dopo aver urtato un palo della luce. Alcuni dei bambini che avevano riportato ferite superficiali sono stati curati sul posto.