Me

Due pescherecci italiani sono stati sequestrati in Egitto

Le imbarcazioni si trovavano in acque internazionali quando la marina militare egiziana ha intimato loro l'alt e le ha condotte nel porto di Alessandria

Due pescherecci italiani sono stati sequestrati nella notte tra il 9 e il 10 novembre mentre si trovavano nel Mediterraneo, in acque internazionali, e condotti nel porto di Alessandria, secondo quanto riportato dall’agenzia Ansa.

Intorno alle ore 22 la marina militare egiziana ha intimato l’alt alle imbarcazioni, poi alcuni uomini sono saliti a bordo e hanno indotto i pescherecci a fare rotta verso Alessandria D’Egitto dove sono giunti intorno alle ore 4.30 del mattino.

I pescherecci sequestrati provengono da Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, e sono il “Giulia Pg” e il “Ghibli I”, quest’ultimo già sequestrato dagli egiziani quattro anni faL’ambasciata italiana al Cairo sta seguendo il caso.